L'artista - Parco Artistico Gianni Argiolas Onlus

Vai ai contenuti

Menu principale:

L'artista


Gianni Argiolas (Cagliari, 14 novembre 1947) è un artista italiano. Le sue opere, presenti in numerosissimi centri della Sardegna ma anche in città come , Velletri e Ravenna, spaziano dalla pittura alla scultura, alla grafica, alle vetrate, con l’utilizzo di materiali e tecniche sempre nuove.

All’età di sei anni inizia a frequentare lo studio del pittore monserratino Cesare Cabras di cui è stato unico allievo.
Nel 1964 consegue il diploma presso il Liceo Artistico di Cagliari, allievo di Foiso Fois e Antonio Mura.
Nei primi anni settanta viaggia molto tra la Spagna, dove conosce Pablo Picasso, e la Francia ed espone a Barcellona, Madrid, Palma di Maiorca e Carcassonne.
Nel 1972 riceve il Premio della critica nazionale quale artista più giovane e fecondo, in quell’occasione conosce Renato Guttuso e Aligi Sassu.
Ha insegnato arte a generazioni di ragazzi delle scuole secondarie di primo grado della provincia di Cagliari per oltre trent’anni.
Moltissimi gli allievi che hanno frequentato nel tempo lo studio d’arte di via Giulio Cesare a Monserrato.
Artista geniale e generoso, la sua passione per l’arte unita a una grande professionalità e a una straordinaria capacità e rapidità esecutiva  gli hanno consentito una produzione artistica difficile da emulare: 500 opere pubbliche tra portoni in bronzo, bassorilievi, dipinti di grandi dimensioni e, naturalmente, numerose committenze private.
A partire dal 2003 il maestro Argiolas ha trasformato i sei ettari della forestazione in località Isca sa Folla a Dolianova, in un parco artistico , unico nel suo genere e in continua crescita, all’interno del quale ha realizzato a tutt’oggi dodici  siti scultorei a tema e a grandezza naturale per un totale oltre di 300 sculture (figure, oggetti, animali).

Il parco denominato “Parco artistico Gianni Argiolas Onlus” impegna attualmente l’artista in modo totale ed esclusivo. L’obiettivo è quello di costruire un impareggiabile museo a cielo aperto a disposizione della collettività.

Visita il sito web personale dell'artista.  



 
Share |
Torna ai contenuti | Torna al menu